Come ridurre la dipendenza da smartphone con un’app

Passare molto tempo davanti allo smartphone può essere considerata una vera e propria dipendenza, soprattutto se non ne abbiamo bisogno per lavorare. Con Thrive, potrete imparare a stargli lontano per un po'

0
18

ridurre dipendenza da smartphone

L’utilizzo smodato di smartphone, tablet ed affini può diventare una vera e propria dipendenza. Vi siete mai resi conto che – spesso – trascorrete davanti al vostro device più tempo del necessario? Per controllarsi un po’ ci sono diverse soluzioni, io ho provato Thrive!

Thrive vi obbligherà a stare lontani dallo smartphone!

Ci sono molte applicazioni che promettono di aiutarvi a staccare dal vostro dispositivo per un po’, con vari metodi. Non tutte sono uguali ed alcune funzionano meglio di altre.

La nuovissima Thrive, che a dire il vero è ancora in fase di sviluppo, mi sembra una delle più interessanti perché molto curata nei dettagli e – soprattutto – in grado di forzarvi letteralmente ad abbandonare smartphone e tablet per un determinato periodo. Potrete configurarlo in base alle vostre esigenze e sono certa che vi aiuterà ad ottimizzare meglio il vostro tempo. Se per un solo giorno misurassimo quanti minuti perdiamo dietro i social, potremmo rimanere negativamente sorpresi!

LEGGI ANCHE: Migliori applicazioni per i prezzi di diesel e benzina | 2018

Nella video guida che segue, vi mostro in dettaglio le sue caratteristiche. Per il momento, Thrive è disponibile unicamente per Android.

THRIVE
THRIVE
Developer: Thrive Global
Price: Free

Seguimi sui social!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here