Geekbuying.com INT
Home Recensioni Recensione base di raffreddamento Aukey: bellissima e completa!

Recensione base di raffreddamento Aukey: bellissima e completa!

Ho provato una base di raffreddamento che permettesse al mio PC di non surriscaldare troppo. Quella di Aukey è economica, versatile e ben funzionante

0
15

Il mio bellissimo e comodissimo MacBook Air si è giocato il sistema di raffreddamento a tombola, prima di arrivare fra le mie mani. Comodo per scrivere, lo appoggio ovunque! Fino a che non inizia a prendere fuoco. Per questo motivo ho deciso di provare una base di raffreddamento, che potesse aiutarmi nelle calde giornate estive ad evitare di dover comprare un portatile nuovo. Quello di Aukey costa meno di 19€ è costruito benissimo ed ha ben 4 ventole di raffreddamento.

Design ed estetica

Costruito in plastica e metallo, appena preso in mano vi darà la sensazione di robustezza. In effetti, ho osato appoggiarci anche il mio ROG da ben 17″ (il massimo del supporto è 15,6″) e non ho avuto alcun problema. Questo perché il supporto, regolabile in 5 posizioni, è in metallo.

La griglia su cui si appoggia il PC monta sotto ben 4 ventole (blu). Due ganci, purtroppo in plastica anche se abbastanza solidi, bloccano il PC impedendogli di scivolare. Due porte USB permetteranno sia il collegamento della base al computer (che alimenterà le ventole) sia la possibilità di attaccare periferiche esterne. Non solo, una rotellina permetterà anche di decidere l’intensità di funzionamento del meccanismo di raffreddamento.

La mia esperienza d’uso

Ho risolto il problema del surriscaldamento del portatile e migliorato la mia postura al PC. Ho attaccato il mio ROG, rischiando, durante il rendering video nelle ore più calde della giornata ed in effetti ha aiutato parecchio a dissipare il calore.

Il costo decisamente basso della base di raffreddamento permette quindi di risolvere due problemi senza investire un patrimonio. Oltretutto, è un bell’oggetto d’arredo per la scrivania della camera o dell’ufficio.

[wpcd_coupon id=1261]

 

Seguimi sui social!
Articolo precedenteRecensione tastiera wireless Aukey: leggera e compatta
Articolo successivoBanggood festeggia 12 anni con promozioni a partire da 0.10$!
Carla Stea
Recensore ed editor in ambito Tech, non ho ancora capito se è un lavoro o una passione. Il confine è sottile. Classe 1990, ho abbandonato le bambole prima di capire a cosa servissero realmente. Sono appassionata di tecnologia sin da piccolissima, mi divertiva qualsiasi cosa si azionasse premendo un bottone. Ho avuto il primo PC, il mitico Commodore 64, a 6 anni. Senza capirci nulla mi divertivo a ricopiare pagine e pagine di codici solo per veder apparire un'animazione. Crescendo ho imparato, rompendone tanti, come utilizzare al meglio computer e gadget tecnologici vari. Attualmente, scrivo articoli e produco videorecensioni per diversi siti web di informazione ricercando i contenuti più interessanti presenti dedicati all' high-tech.

Notice: Undefined index: magazine in /var/www/wordpress/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 150

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguimi sui social :)

Facebook
Facebook
YouTube
Instagram
RSS