Huawei P20 e P20 PRO ufficiali: specifiche tecniche e disponibilità

Huawei P20 e P20 PRO sono ufficiali: confermate tutte le specifiche trapelate le scorse settimane, incluso il Notch per entrambi i display e la tripla fotocamera per Huawei P20 PRO

0
26

I nuovi flagship di Huawei P20 e P20 PRO sono ormai ufficiali. I rumor avevano anticipato praticamente tutte le novità dei nuovi flagship, incluso il tanto di moda Notch. Sulla versione PRO spunta anche il triplo sensore fotografico, che nelle ultime settimane ha incuriosito i più.

Huawei P20 e P20 PRO – scheda tecnica

Le schede tecniche di Huawei P20 e P20 PRO non sorprendono tanto per processore, RAM e ROM. Kirin 970 ormai lo conosciamo bene, sappiamo che porta con sé una NPU dedicata all’intelligenza artificiale. Un vero e proprio processore “complementare” che sui nuovi top di gamma aiuterà gli utenti nello svolgimento intuitivo di diverse task.

Huawei P20

  • Processore: octa core HiSilicon Kirin 970
  • RAM: 4GB
  • Storage interno: 128GB
  • Batteria: 3400 mAh
  • Display: 5.8″ TFT LCD (IPS) con risoluzione Full HD+ e rapporto d’aspetto 18.7:9
  • Fotocamera principale: doppio sensore realizzato in collaborazione con Leica, 12MP RGB con apertura focale f/1.8 + 20MP monocromatico con apertura focale f/1.6
  • Camera frontale: 24MP front camera
  • Sistema operativo al lancio: Android Oreo (sotto EMUI 8.1)

 Huawei P20 PRO

  • Processore: octa core HiSilicon Kirin 970
  • RAM: 6GB
  • Storage interno: 128GB
  • Batteria: 4000 mAh
  • Display: 6.1″ OLED risoluzione Full HD+ con rapporto d’aspetto 18.7:9
  • Fotocamera: triplo sensore principale realizzato in collaborazione con Leica. 40MP RGB, 20MP monocromatico ed 8MP con zoom ottico 3X, stabilizzazione ottica OIS ed apertura focale f/2.4
  • Camera frontale: 24MP
  • Sistema operativo al lancio: Android Oreo (sotto EMUI 8.1)

I display di entrambi i device vantano la presenza di un Notch “nascondibile”. Infatti è possibile intervenire via software per eliminare il Notch, riportando il display ad un tipo di visualizzazione “standard”.

La differenza maggiore tra i due modelli, oltre ovviamente alla dimensione di schermo e batteria, è proprio la presenza di 3 fotocamere sul backpanel di Huawei P20 PRO. Il triplo sensore, stando a quanto dichiarato da Huawei, dovrebbe permettere allo smartphone di raggiungere livelli fotografici mai toccati da nessun dispositivo mobile fino ad ora. Su entrambi i flagship è presente inoltre la possibilità di girare video in slow motion a 960 fps.

LEGGI ANCHE: Recensione Razer HammerHead USB-C, ottimo suono ed uscita USB Type-C

Estetica

Il design dei nuovi top di gamma assomiglia in modo importante a quello di iPhone X. A differenza dello smartphone della mela morsicata, i nuovi di casa Huawei mantengono il lettore d’impronte digitali posizionato peraltro sul frontale. Le cornici sono l’unica parte metallica, infatti il frontale ed il posteriore sono protetti da una scocca in vetro.

Il design dei terminali è morbido grazie alle linee arrotondate che accompagnano le linee estetiche dei device, che risultano anche abbastanza sottili (P20 è spesso 7,65mm mentre la versione PRO è 7,88mm). A favorire lo spessore ridotto è stata certamente la rimozione del jack audio da 3,5mm. Infine, Huawei P20 può contare sulla certificazione IP53 mentre P20 PRO è certificato IP67.

In Italia i terminali sono già disponibili al prezzo di 679,99€ per Huawei P20 ed 899,99€ per Huawei P20 PRO. 

Seguimi sui social!
CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Razer HammerHead USB-C, ottimo suono ed uscita USB Type-C
Articolo successivoGeekMall organizza lo svuota tutto: accessori a partire da 0,99€
Carla Stea
Recensore ed editor in ambito Tech, non ho ancora capito se è un lavoro o una passione. Il confine è sottile. Classe 1990, ho abbandonato le bambole prima di capire a cosa servissero realmente. Sono appassionata di tecnologia sin da piccolissima, mi divertiva qualsiasi cosa si azionasse premendo un bottone. Ho avuto il primo PC, il mitico Commodore 64, a 6 anni. Senza capirci nulla mi divertivo a ricopiare pagine e pagine di codici solo per veder apparire un'animazione. Crescendo ho imparato, rompendone tanti, come utilizzare al meglio computer e gadget tecnologici vari. Attualmente, scrivo articoli e produco videorecensioni per diversi siti web di informazione ricercando i contenuti più interessanti presenti dedicati all' high-tech.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here