Geekbuying.com INT
Home Guide Ecco perché il tuo smartphone si ricarica troppo lentamente

Ecco perché il tuo smartphone si ricarica troppo lentamente

Lo smartphone si ricarica troppo lentamente? I motivi potrebbero essere questi. Semplici accorgimenti che troppo spesso ci dimentichiamo di avere

0
33

Lo smartphone si ricarica troppo lentamente? Potrebbe esserci un motivo ben preciso dietro. Ho raccolto qui i più comuni. Si tratta di piccoli accorgimenti che molto spesso non abbiamo ed il sistema di ricarica ne risente pesantemente. Prima di correre a riparare il dispositivo, controlla che sia tutto in ordine!

Più i device sono performanti e ricchi di feature, più ci troviamo a dover ricaricare la batteria più spesso di quanto facciamo sport (chi fa sport? Chi?!?).  Ormai, la nostra coperta di Linus è il power bank, impossibile arrivare a sera senza. Nonostante questo, molto spesso capita che – all’improvviso – lo smartphone inizi ad impiegare troppo tempo per ricaricarsi. Un’attesa snervante, un tempo che non abbiamo…dobbiamo vedere cosa succede su Facebook!

6 motivi per cui il tuo smartphone si ricarica troppo lentamente

Ecco una serie di motivi che potrebbero essere la causa della lentezza con cui il vostro dispositivo ricarica la sua batteria. Nel caso, poi non dite che non vi avevo avvisati!

Accessori di bassa qualità

Attenzione, non ho detto accessori non originali. Ci sono una miriade di brand che mi sentirei di consigliare per l’ottimo equilibrio fra qualità e prezzo. Il problema sorge quando si cerca di risparmiare su cavi e caricabatterie, senza minimamente informasi sulla qualità del prodotto.

Un accessorio di basso livello, non solo rischia di compromettere la velocità di ricarica dello smartphone, ma può essere anche pericoloso. L’esplosione è dietro dovuta ad una scorretta gestione degli impulsi elettrici è dietro l’angolo!

Utilizzo di cover e protezioni di vario genere

Potrà sembrare strano, ma l’utilizzo di protezioni può favorire il surriscaldamento della batteria in determinate situazioni. Chiaramente, è un’evenienza remota in inverno, ma d’estate potreste aver bisogno di togliere la cover al momento della ricarica. Del resto, avrete notato anche voi che spesso la batteria è calda mentre lo smartphone è in carica, giusto? Ah, ovviamente non lasciate mai il cellulare a caricare sul termosifone o vicino a stufe o simili. Giusto?

Ricarichi lo smartphone con il PC o in macchina

La ricarica di un dispositivo raggiunge la sua massima velocità solo quando il terminale è collegato ad una presa a muro. Attaccare il device al PC o all’ingresso USB dell’auto può andar bene solo in caso di emergenza. La massima potenza di erogazione varia da 0,5A fino a 0,9A. Non a caso consiglio l’utilizzo di powerbank anche in macchina.

La batteria è ormai vecchia

Forse non te ne sei reso conto, ma probabilmente la batteria del tuo smartphone è arrivata alla fine della sua vita. Dopo cicli su cicli di ricarica, vuol andare in pensione. Quindi è bene pensare di sostituirla. Come al solito, il consiglio è di comprare una batteria di qualità e – in caso non sia rimovibile – farla cambiare solo da chi è in grado di farlo. Non improvvisatevi tecnici, ché poi avanzano i pezzi dopo aver rimontato tutto. Ve lo garantisco, ci ho provato.

LEGGI ANCHE: Xiaomi: gli accessori più strani che ho visto allo store di Barcellona

Applicazioni in background

Sul tuo smartphone potrebbero esserci delle applicazioni in background che consumano energia anche mentre è in stand-by. Questo chiaramente influisce sulla velocità di ricarica. Infatti, il device continua il suo dispendio energetico anche mentre si sta ricaricando con il più veloce dei caricatori! Vi consiglio di controllare le applicazioni installate ed attive sullo smartphone.

Lascialo in pace, dedicati ad altre attività per almeno un’oretta!

Ci hai mai pensato? Forse il tuo smartphone si ricarica lentamente semplicemente perché non lo lasci in pace. Come descritto sopra, qualsiasi cosa lo tenga attivo, non farà altro che fargli consumare energia e quindi aumentare i tempi di ricarica. Fra l’altro, non è proprio un’attività sana quella di stare attaccati allo smartphone mentre questo è attaccato ad una fonte di corrente elettrica.

 

Seguimi sui social!

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguimi sui social :)

Facebook
Facebook
YouTube
Instagram
RSS